Shopper personalizzate: l’importanza del marchio sulle proprie buste

shopper-bags-personalizzate-torino-dandy-company-1La pubblicità e la fama di un determinato brand o prodotto non passa solo attraverso la tv, la radio o internet, ma è possibile sfruttare anche la comunicazione visiva che si ha attraverso le shopper personalizzate.

Creare la propria busta contenitrice gli acquisti è, per tutti coloro i quali sono parte integrante del mercato, un punto di forza da non sottovalutare, un vero e proprio biglietto da visita. Famosi sono gli esempi che si sono avuti nel corso della storia, come nel caso delle famose “Brow Bag” del negozio americano Bloomingdale’s (che diventarono verso la fine del novecento quasi un accessorio di moda, di design, ancora oggi imitato), le buste di Tiffany & Co., e il loro colore unico al mondo, oppure quelle dei magazzini Harrods, che nel tempo hanno moltiplicato le fantasie e gli stili disponibili, rendendo le shopping bag delle vere e proprie borse che attualmente sono addirittura da collezione.

Usufruire della potenza comunicativa è come rendere unico il proprio prodotto, differenziandolo e catturando subito l’attenzione di un potenziale acquirente, al quale resterà impresso nella mente il vostro marchio, grazie anche al largo riutilizzo che si ha attualmente delle shopper personalizzate.

Importante è soprattutto che si utilizzi uno stile accattivante, anche nella forma stessa del sacchetto, con colori sgargianti (evitando quindi tonalità spente che passano del tutto inosservate nella maggior parte dei casi), scritte, slogan e disegni.

Il vostro marchio deve avere quindi una busta con una personalità, un’identità. Nei periodi di festa, poi, si potrebbe anche optare per sacchetti a tema, come nel periodo di Natale, invogliando quindi i consumatori a fare i propri acquisti da voi, con la sicurezza di offrire loro un prodotto da regalare che sarà d’effetto ancor prima di aprirlo, solo guardando la busta che lo contiene.

Il segreto di una comunicazione efficace, e quindi una pubblicità assicurata, è suscitare curiosità usando pochi elementi fondamentali (forma, colore, fantasia,..), ma sfruttati al meglio e con perspicacia.
E chissà se, con un pò di fortuna, non sarà anche la shopper a contribuire a rendere famoso il vostro marchio, che quindi sarà conosciuto e soprattutto riconosciuto da tutti.

Add Comment